Kelly Clarkson ‘Mr Know It All’ traduzione testo e video

E’ uscito “Mr Know It All”, il nuovo singolo di Kelly Clarkson.
 

Kelly Clarkson, Mr Know It All, traduzione testo, video

Mr. Know It All, il cui ascolto è disponibile sul sito ufficiale www.kellyclarkson.com, anticipa l’uscita del quinto album “Stronger” prevista per il 25 Ottobre.

 

Testo ‘Mr know it all’ Kelly Clarkson

Well ya think you know it all
But ya don’t know a thing at all
Ain’t it something y’all
When somebody tells you something bout you
Think that they know you more than you do
So you take it down another pill to swallow

Mr bring me down
Well ya like to bring me down don’t ya
But I ain’t laying down
Can’t nobody tell me how it’s gonna be
Nobody’s gonna make a fool out of me
Baby you should know that I had not follow
 
[Chorus]
Oh you think that you know me
That’s why I’m leaving you lonely
Cause baby you don’t know a thing about me
You don’t know a thing about me
 
You ain’t got the right to tell me
When and where to go, no right to tell me
Acting like you own me lately
Yeah baby you don’t know a thing about me
You don’t know a thing about me
 
Mr play your games
Only got yourself to blame
But I ain’t falling back again
Cause I’m living my truth without your lies
Let’s be clear baby this is goodbye
I ain’t coming back tomorrow
 
[Chorus]
Oh you think that you know me
That’s why I’m leaving you lonely
Cause baby you don’t know a thing about me
You don’t know a thing about me
 
You ain’t got the right to tell me
When and where to go, no right to tell me
Acting like you own me lately
Yeah baby you don’t know a thing about me
You don’t know a thing about me
 
[Bridge]
So what you’ve got the world at your feet
And you know everything about everything
But you don’t
You still think I’m coming back but baby you’ll see
 
[Chorus]
Oh you think that you know me
That’s why I’m leaving you lonely
Cause baby you don’t know a thing about me
You don’t know a thing about me
 
You ain’t got the right to tell me
When and where to go, no right to tell me
Acting like you own me lately
Yeah baby you don’t know a thing about me
You don’t know a thing about me
 
Mr know it all
Well ya think you know it all
But ya don’t know a thing at all
Yeah baby you don’t know a thing about me
You don’t know a thing about me

 
Traduzione

Sigor so tutto io
Beh, pensi di sapere tutto
Ma non sai proprio niente
Non è qualcosa?
Quando qualcuno ti dice qualcosa su di te
Pensando di conoscerti più di te stesso
Allora inghiottisci un’altra pillola

Sigor tirami giù
Beh, ti piace buttarmi giù vero ?
Ma io non me ne starò per terra
Qualcuno può dirmi come sarà
Nessuno si prenderà gioco di me
Baby dovresti sapere che io non ti seguo
 
[Chorus]
Oh, pensi di conoscermi
È per questo che ti sto lasciando
 Perchè baby, non sai proprio niente di me
Non sai proprio niente di me
 
Non hai il diritto di dirmi
Quando e dove andare, nessun diritto di dirmi
Agendo come se fossi di tua proprietà
Yeah baby tu non sai proprio niente di me
Non sai proprio niente di me
 
Signor gioco ai miei giochi
Devi incolpare solo te stesso
Ma non cadrò di nuovo
Perchè sto vivendo la mia verità, senza le tue bugie
Cerchiamo di essere chiari baby, questo è un addio
Non tornerò indietro domani
 
[Chorus]
Oh, pensi di conoscermi
È per questo che ti sto lasciando
 Perchè baby, non sai proprio niente di me
Non sai proprio niente di me
 
Non hai il diritto di dirmi
Quando e dove andare, nessun diritto di dirmi
Agendo come se fossi di tua proprietà
Yeah baby tu non sai proprio niente di me
Non sai proprio niente di me
 
[Bridge]
Allora, hai il mondo ai tuoi piedi
E sai tutto di tutto
Ma non è così
Pensi ancora che io tornerò indietro baby, ma vedrai
 
[Chorus]
Oh, pensi di conoscermi
È per questo che ti sto lasciando
 Perchè baby, non sai proprio niente di me
Non sai proprio niente di me
 
Non hai il diritto di dirmi
Quando e dove andare, nessun diritto di dirmi
Agendo come se fossi di tua proprietà
Yeah baby tu non sai proprio niente di me
Non sai proprio niente di me
 
Sigor so tutto io
Beh, pensi di sapere tutto
Ma non sai proprio niente
Yeah baby non sai proprio niente
Non sai proprio niente
 

Blink-182 ‘Up All Night’ traduzione testo e video

I Blink-182 sono tornati! Il nuovo singolo “Up All Night” segna infatti l’attesissima reunion della band dal 2003.

220px-Blink-182_-_Up_All_Night_cover.jpg

Up All Night”, novità attesa dunque per 8 anni, anticipa il nuovo album “Neighborhoods” che uscirà anche in Italia il prossimo 27 Settembre!
 
Da pochi giorni è online anche il video di “Up All Night” con Mark, Tom e Travis più in forma che mai!

Testo ‘Up all night’ dei Blink 182

Everyone wants to call it all around our life with a better name.
 Everyone falls and spins and gets up again with a friend who does the same.
 Everyone lies and cheats their wants and needs and still believes their heart.
 And everyone gets the chills, the kind that kills when the pain begins to start.

Let me get this straight, do you want me here?
 As I struggle through each and every year.
 And all these demons, they keep me up all night.
 They keep me up all night.
 They keep me up all night.
 
Everyone’s cross to bears the crown they wear on endless holiday.
 Everyone raises kids in a world that changes life to a bitter game.
 Everyone works and fights, stays up all night to celebrate the day.
 And everyone lives to tell the tale of how we die alone some day.
 
Let me get this straight, do you want me here?
 As I struggle through each and every year.
 And all these demons, they keep me up all night.
 They keep me up all night.
 They keep me up all night.
 They keep me up all night.
 They keep me up all night
 
Traduzione
 
Tutti vogliono chiamarlo lungo la nostra vita con un nome migliore
 Tutti cadono, girano e poi si alzano nuovamente con un amico che fa la stessa cosa
 Tutti mentono e imbrogliano sui propri bisogni e ancora credono al loro cuore.
 Tutti hanno quel brivido che inizia a uccidere quando il dolore inizia.
 
Lasciami essere diretto, tu mi vuoi qui?
 Mentre io lotto attraverso ogni anno
 e tutti questi demoni mi tengono sveglio tutta la notte.
 Mi tengono sveglio tutta la notte.
 Mi tengono sveglio tutta la notte.
 
Tutti sono stanchi di sorreggere quella corona che portano in vacanza senza fine
 Tutti crescono bambini in un mondo che cambia la vita in un gioco amaro
 Tutti lavorano e lottano, restando svegli tutta la notte per celebrare il giorno
 Tutti vivono per dire la storia di come un giorno moriremo tutti da soli
 
Lasciami essere diretto, tu mi vuoi qui?
 Mentre io lotto attraverso ogni anno
 e tutti questi demoni mi tengono sveglio tutta la notte.
 Mi tengono sveglio tutta la notte.
 Mi tengono sveglio tutta la notte

J.Ax ‘Meglio prima’ testo e video nuovo singolo

Arriva in radio “Meglio prima”, il nuovo singolo di J.Ax che dà anche il titolo al nuovo album in uscita il 30 agosto.

J.Ax, Meglio prima, testo, video

La forza travolgente del brano ti conduce in un mondo a cavallo dei tempi, in cui sei pronto a domandarti, tra un flashback e uno sguardo al futuro, se la vita “era meglio prima”.

A seguire testo e video del brano.

Testo ‘Meglio prima’ di J Ax dall’album Meglio prima (2011)

Ohhh, era meglio prima
Ohhh, era meglio prima
Ohhh, era meglio prima

Quando la roba era made in Italy e
non made in China!
J-Ax era meglio prima dice quello con
la nostalgia
Come se fosse colpa mia che non tromba
dai tempi di Maria Maria!
Meglio prima? Meglio prima?
Andare al cinema era meglio prima..
scuola, moda
Panorama espresso moca cola coca!
Succede anche alla divaaa, quando arriva
la nuova velina
Non é mai bona come quella prima ma
a fine stagione sembra più figa!
Meglio adesso che la rete ha svincolato
la pornografia
O meglio prima con Cicciolina, con
il pitone il cavallo , yaa!

Ohhh era meglio prima
Ohhh come i film di Vanzina
Ohhh quando la roba era made in Italy
e non made in China
Era meglio prima!

Era davvero meglio prima forse per
la discografia
Ma quando non c’erano gli MP3 io mi
facevo la cassettina!
Meglio prima, ma quanto prima?Ahhh?
Quando abitavamo nella cascina,ahh?
Quando facevamo la prima col fiocco
azzurro e la preghierina
La cartolina che ti spediva a fare
il soldato, che è una gran bell’esperienza
Tranne per il mio amico che s’é sparato!
Nella mia classe girava tutto e di
più,
contrabbando come a Cancùn
Ed il mio bullo se l’è spassata, senza
denunce e senza Youtube!

Ohhh era meglio prima
Ohhh come i film di Vanzina
Ohhh quando la roba era made in Italy
e non made in China
Era meglio prima!
Ohhh, era meglio prima
Ohhh, era meglio prima
Ohhh, era meglio prima
Quando la roba era made in Italy e
non made in China!

E alloooora, J-Ax, vai bello, mandami
il rap come quello di una volta
Quello stiloso! Ehy tipaaa
Era meglio con J-Ax quando stava con
gli Articolo
Bill Clinton suonava il sax e intanto
bombardava il Cossovo
Quando c’era l’analogico e giocavi
con il Commodore
E i ragazzini e le tipette ci mettevano
solo il Cristal Ball
La tua playstation, il mio atari, la
tua acala, la mia cartina
La mia Falcucci, la tua Gelmini, la
Chernobyl, la tua Fukushima!
Non é meglio prima, ne meglio di prima
Io gioco ancora per l’adrenalina, sei
tu che mo te ne stai a casina
E non la vuoi questa musica che ti
incasina!
Ohhhh, meglio prima si credeva ai tg
ma almeno prima si poteva senza Wikileaks,
non si sapeva che Succedeva al chirichetto
nell’abbazia,
Ne si trovava l’analogia tra non è
la rai e la pedofilia!
Meglio prima senza i rappers, solo
i Beatles e i Rolling stones,
Meglio prima tutti in playback, le
spicegirls, le Lollypop!
Io non lo so perché guardo avanti e
me ne fotto degli altri,
Ero meglio con Tranqui Funky o sei
te che sei scemo,
A capirmi ci impieghi anni?

Ohhh era meglio prima
Ohhh come i film di Vanzina
Ohhh quando la roba era made in Italy
e non made in China
Era meglio prima
Ohhh, era meglio prima
Ohhh, era meglio prima
Ohhh, era meglio prima
Quando la roba era made in Italy e
non made in China!

J-Ax ‘Meglio prima (?)’ copertina e tracklist

Meglio prima (?) è il quarto album da solista del rapper milanese J-Ax, pubblicato il 30 agosto 2011 dalla Best Sound, anticipato dalla pubblicazione ufficiale del singolo Domenica da coma.

jaxmegliprim2.jpg

Anche le tracce Dentro me e Musica da rabbia erano state presentate (non ufficialmente) prima della pubblicazione dell’album: la prima dedicata ai fan e la seconda per il web.

 

Il titolo si riferisce alle diatribe emerse dopo lo scioglimento degli Articolo 31, con numerosi fan che non hanno apprezzato la strada da solista intrapresa sia da J-Ax che da DJ Jad sostenendo che in passato fossero artisti migliori. Il punto di domanda tra parentesi sta ad indicare invece che secondo J-AX non è così scontato che la sua musica fosse migliore in passato.

Lo stesso giorno in cui viene pubblicato l’album, il singolo ononimo Meglio prima (?) inizia ad essere trasmesso dalle radio.

Tracklist

Ancora in piedi
Meglio prima
Musica da rabbia
Domenica da coma
I love my bike
(La notte)Vale tutto
Per una volta
Dentro me
Tutto scena
Da Milano a Pizzo
Na bomba
Farlo con te (Strappamutande)
Il mostro sei tu!
Italianimal
Altra Vita
Reci-Divo (ft. Jake La Furia)

David Guetta è uscito ‘Nothing but the Beat’ copertina e tracklist

‘Nothing but the Beat’ è il quinto album studio del DJ francese David Guetta, pubblicato il 29 agosto 2011.

220px-Nothing_But_the_Beat.jpg

L’album conterrà collaborazioni con Flo Rida, Nicki Minaj, Jessie J, Usher, Akon, will.i.am, Timbaland, Dev, Lil Wayne e Taio Cruz. David Guetta ha confermato anche che l’ edizione deluxe dell’album conterrà due dischi : uno con i brani completi, mentre l’altro avrà soltanto tracce strumentali. Tutte le canzoni sono state almeno in parte scritte e prodotte da David Guetta.

Tracklist Standard Edition

Where Them Girls At (feat. Flo Rida & Nicki Minaj) (Michael Caren, Jared Cotter, Tramar Dillard, Onika Maraj, Juan Silinas, Oscar Silinas, Giorgio Tuinfort, Sandy Wilhelm) 
Little Bad Girl (feat. Taio Cruz & Ludacris) (Christopher Bridges, Taio Cruz, Frédéric Riesterer, Tuinfort)
Turn Me On (feat. Nicki Minaj)
Sweat (Snoop Dogg vs. David Guetta) (Calvin Broadus, David Singer-Vine, Niles Hollowell-Dhar, Tuinfort, Riesterer, Derek Jenkins, Cheri Williams, Dwayne Richardson, Cassio Ware)
Without You (feat. Usher)
Nothing Really Matters (feat. will.i.am)
I Can Only Imagine (feat. Chris Brown & Lil Wayne)
Crank It Up (feat. Akon)
I Just Wanna F*ck (feat. Timbaland & Dev)
Night of Your Life (feat. Jennifer Hudson)
Repeat (feat. Jessie J)
Titanium (feat. Sia)

iTunes Bonus Track
13. I’m a Machine (feat. Crystal Nicole)

Lenny Kravitz ‘Black and White America’ copertina e tracklist

Anticipato in radio dal singoloStand”, è uscito oggi 30 agosto su etichetta Roadrunner Records/Warner Music, Black and White America il nono album  di Lenny Kravitz, il primo lavoro per l’etichetta Roadrunner dopo otto album e più di 35 milioni di dischi venduti.

220px-Black_and_White_America.jpg

Black and White America è un cd rock intriso di funk, arricchito dai riff di chitarra, firmati Kravitz, travolgenti melodie e un lirismo innegabilmente corale che è stato il suo marchio di fabbrica dei suoi 20 anni di carriera.

“Stand” il primo singolo, è al secondo posto nella classifica delle canzoni più suonate dalle radio. Nel divertente video, ambientato alla fine degli anni ‘70 all’interno degli studi di uno show televisivo, Lenny Kravitz veste ironicamente i panni del presentatore, del cantante e del batterista indossando abiti e parrucche bizzarre.

Tracklist

Black and White America (4:35) (Kravitz, Craig Ross)
Come On Get It (4:26) (Kravitz, Ross)
In the Black (3:24)
Liquid Jesus (3:28)
Rock Star City Life (3:24) (Kravitz, Ross)
Boongie Drop (feat. Jay-Z & DJ Military) (3:49)
Stand (3:20)
Superlove (3:29) (Kravitz, Ross)
Everything (3:38)
I Can’t Be Without You (4:48)
Looking Back On Love (5:36)
Life Ain’t Ever Been Better Than It Is Now (4:17)
The Faith of a Child (4:06)
Sunflower (feat. Drake) (4:14) (Kravitz, Swizz Beatz)
Dream (5:11)
Push (4:23)

Ligabue ‘Il peso della valigia’ testo e video

‘Il peso della valigia’ è un brano musicale scritto ed interpretato da Luciano Ligabue, estratto come sesto singolo dall’album Arrivederci, mostro!.

ligabue-mostro.jpg

Il brano è stato prodotto da Corrado Rustici ed è stata resa disponibile per l’airplay radiofonico ed il download digitale il 17 giugno 2011. Il video ufficiale è stato rilasciato ad agosto 2011

Testo ‘Il Peso Della Valigia’ Ligabue – Arrivederci, Mostro! (2010)

Hai fatto tutta quella strada per arrivare fin qui
e ti è toccato partire bambina
con una piccola valigia di cartone
che hai cominciato a riempire

due foglie di quella radura che non c’era già più
rossetti finti ed un astuccio di gemme
e la valigia ha cominciato a pesare
dovevi ancora partire

e gli ochhi han preso il colore del cielo
a furia di guardarlo
e con quegli occhi ciò che vedevi
nessuno può saperlo

e sole pioggia neve tempesta
sulla valigia e nella tua testa
e gambe per andare
e bocca per baciare

Hai fatto tutta quella strada per arrivare fin qui
e ad ogni sosta c’era sempre qualcuno
e quasi sempre tu hai provato a parlare
ma nonsentiva nessuno

e ti sei data ti sei presa qualche cosa chissà
ma le parole che ti sono avanzate
sono finite tutte nella valigia
e li ci sono restate

e le tue gambe andavano sempre
sono sempre più adagio
e le tue braccia reggevano a stento
il peso della valigia

e sole pioggia neve tempesta
sulla valigia e nella tua testa
e gambe per andare
e bocca per baciare

sole pioggia neve tempesta
sui tuoi capelli su quello che hai visto
e braccia per tenere e fianchi per ballare

Hai fatto tutta quella strada per arrivare fin qui
ma adesso forse ti puoi riposare
un bagno caldo e qualcosa di fresco
da bere e da mangiare

ti apro io la valigia mentre tu resti li
e piano piano ti faccio vedere
c’erano solo quattro farfalle
un po’ più dure a morire

e sole pioggia neve tempesta
sulla valigia e nella tua testa
e gambe per andare
e bocca per baciare

sole pioggia neve tempesta
sui tuoi capelli su quello che hai visto
e braccia per tenere e fianchi per ballare

 

MTV Video Music Awards 2011: Ecco tutti i vincitori

Katy Perry e Adele sono state le regine indiscusse dell’edizione 2011 degli MTV Video Music Awards tenutasi ieri sera a Los Angeles. Ognuna delle due artiste si è portata a casa tre statuette, compresa quella per Video Of The Year, conquistata dalla Perry grazie al suo videoclip “Firework”.

sshot-1.png

Lady GaGa si è aggiudicata due dei tre premi nei quali era in nomination, incluso quello della nuova categoria dedicata ai video con valenza sociale, con “Born This Way”.

Ecco la lista dei vincitori:

VIDEO OF THE YEAR:
Katy Perry – Firework

BEST NEW ARTIST
Tyler, The Creator

BEST MALE VIDEO
Justin Bieber – U Smile

BEST FEMALE VIDEO
Lady Gaga – Born This Way

BEST HIP HOP VIDEO
Nicki Minaj – Super Bass

BEST POP VIDEO
Britney Spears – Till The World Ends

BEST ROCK VIDEO
Foo Fighters – Walk

BEST COLLABORATION
Katy Perry feat. Kanye West – E.T.

BEST VIDEO WITH A MESSAGE
Lady Gaga – Born This Way

BEST CHOREOGRAPHY
Beyonce – Run The World (Girls)

BEST EDITING
Adele – Rolling In The Deep

BEST SFX (SPECIAL EFFECTS)
Katy Perry feat. Kanye West – E.T.

BEST CINEMATOGRAPHY
Adele – Rolling In The Deep

BEST ART DIRECTION
Adele – Rolling In The Deep

BEST DIRECTION
Adele – Rolling In The Deep

Vasco Rossi ‘I Soliti’ testo e video

Vasco Rossi continua a calcare il palcoscenico della musica, utilizzando un semplice click: ha deciso infatti di pubblicare tramite web l’inedito ‘I Soliti’, canzone che chiude il docu-film ‘Questa storia qua’.

vascorossi 3.jpg

Postato su Facebook dallo stesso Vasco, ‘I Soliti’ è un brano che parla di loro, ancora e sempre loro, “quelli fatti così, quelli delle illusioni, delle grandi illusioni, quelli che vedete qui, noi”.

Testo ‘I Soliti’ di vasco Rossi

Noi siamo i soliti
quelli così
Siamo i difficili
fatti così
Noi siamo quelli delle illusioni, delle grandi passioni
Noi siamo quelli che
vedete qui
Abbiamo frequentato
delle pericolose abitudini
E siamo vivi quasi per miracolo
grazie agli interruttori
Noi siamo liberi, liberi,
liberi di volare
Siamo liberi, liberi,
liberi di sbagliare
Siamo liberi, liberi,
liberi di sognare
Siamo liberi,
liberi di ricominciare
Noi siamo i soliti
sempre così
Siamo gli inutili
fatti così
Noi siamo quelli delle occasioni
prese al volo come i piccioni
Noi siamo quelli che
vedete qui
Abbiamo frequentato delle pericolose abitudini
e siamo ritornati sani e salvi
senza complicazioni
Noi siamo liberi, liberi,
liberi di volare
Siamo liberi,
liberi,
liberi di sbagliare
Siamo liberi, liberi,
liberi di sognare
Siamo liberi,
liberi di non ritornare !
Noi siamo i soliti
quelli così

Lady Gaga ‘You and I’ traduzione testo e video

Nonostante i tre singoli precedenti, pur raccogliendo un ottimo successo, non abbiano dato gli esiti planetari che tutti si aspettavano, Lady Gaga sforna il quarto estratto dal suo Born this way: You and I. E ne pubblica immediatamente il videoclip online, bruciando tutti.

Lady gaga You-And-I-2.jpg

Il video, girato nel Nebraska e di cui molto s’è discusso nelle settimane scorse, è stato distribuito in rete con un paio di giorni d’anticipo sulle tv musicali. E, come al solito dando prova di grande trasformismo, la signorina Germanotta si cimenta in una serie di vesti differenti: dalla sirena al macho anni Cinquanta, suo alter ego maschile, passando per una semplicissima versione acqua e sapone, in sottana e senza trucco.

Testo ‘You and I’ di Lady Gaga

It’s been a long time since I came around
It’s been along time but I’m back in
town
And this time I’m not leavin’ without
you

You taste like whiskey when you kiss
me ohh
I’ll give anything again to be your
baby doll
Yeah this time I’m not leavin’ without
you

You said sit back down where you belong
In the corner of my bar with your high
heels on
Sit back down on the couch where we
Made love the first time
And you said to me

There’s somethin’, somethin’ about
this place
Somethin’ ‘bout lonely nights and my
lipstick on your face
Somethin’, somethin’ about my cool
Nebraska guy
Yeah somethin’ about
Baby you and I

Been two years since I let you go,
I couldn’t listen to a joke or rock
n roll
And muscle cars drove a truck right
through my heart

On my birthday you sang me a heart
of gold
With a guitar hummin’ and No clothes
Yeah this time I’m not leavin’ with
out you
You said sit back down where you belong
In the corner of my bar with your high
heels on
Sit back down on the couch where we
Made love the first time and you said
to me

There’s somethin’, somethin’ about
this place
Somethin’ ‘bout lonely nights and my
lipstick on your face
Somethin’, somethin’ about my cool
Nebraska guy
Yeah somethin’ about
Baby you and I

You and I
You, you and I
You, you and I
You, you and I
You and I
You, you and I
You, you and I
You, you and I

You said sit back down where you belong
In the corner of my bar with your hi-,
yeah you like the red ones?
Sit back down on the couch where we
Made love the first time and you said
to me

There’s somethin’, somethin’ about
this place
Somethin’ ‘bout lonely nights and my
lipstick on your face
Somethin’, somethin’ about my cool
Nebraska guy
Yeah somethin’ about
Baby you and I

You and I
You and I
You, you and I
You, you and I
You and I

You, you and I
You, you and I
You, you and I

Been along time since I came around
It’s been along time but I’m back in
town
And this time I’m not leavin’ without
you

Traduzione You and I

E’ passato molto tempo da quando sono arrivata qui
E’ passato tanto tempo, ma sono tornata in città
Ma questa volta io non me ne vado senza di te

 

Sai di whisky quando mi baci oooh
Mi arrenderà su tutti di nuovo per essere ancora la tua bambolina
Sì, questa volta non me ne vado senza di te

Hai detto torna a sederti nel tuo posto
In un angolo del mio bar con le scarpe alte indosso
Siediti di nuovo sul divano dove noi
Abbiamo fatto l’amore fatto per la prima volta
E mi hai detto

C’è qualcosa, qualcosa in questo posto
Qualcosa delle notti solitarie e il mio rossetto sul tuo viso
Qualcosa, qualcosa del mio ragazzo del Nebraska
Già qualcosa di
Baby, tu ed io

Sono passati due anni da quando ti ho lasciato andare,
Avrei potuto ascoltare una barzelletta per un pò di il rock n roll
Ed una macchina di muscoli ha guidato un camion ha attraversato il mio cuore

Per il mio compleanno mi hai cantato “A heart of gold”
Con una chitarra che suonava e nessun vestito addosso
Questa volta non me ne vado senza di te
Ooh-oh ooh-oh

Siediti di nuovo nel tuo posto
In un angolo del mio bar con le scarpe alte indosso
Siediti di nuovo sul divano dove noi
Abbiamo fatto l’amore fatto per la prima volta e mi hai detto

C’è qualcosa, qualcosa in questo posto
Qualcosa delle notti solitarie e il mio rossetto sul tuo viso
Qualcosa, qualcosa del mio ragazzo del Nebraska

Già qualcosa riguardo baby, tu ed io
Tu ed io
Tu, tu ed io
Tu, tu ed io
Tu, tu ed io
Tu ed io
Tu, tu ed io
Oh yeah! Preferirei morire
Senza te e me

Andiamo!
Portare i vostri calici in aria!

Non abbiamo tanti soldi ma paghiamo ancora l’affitto
Perchè non puoi comprare casa in paradiso
Ci sono sono tre uomini che servirò per tutta la mia vita
Sono, mio papà il ragazzo del Nebraska e Gesù Cristo

Qualcosa, qualcosa riguardo alla caccia
Sei interi anni
Sono una donna di New York, nata per trovarti
Quindi tieniti il mio rossetto sulla faccia
Qualcosa, qualcosa riguardo al fatto che sai quando una cosa è giusta

Quindi portate i vostri bicchieri in alto, per Nebraska
Per Nebraska, Nebraska, ti amo

Tu ed io
Tu, tu ed io
Baby! Preferirei morire
Senza te e me

Tu ed io
Tu, tu ed io
Nebraska! Preferirei morire
Senza te e me

E’ passato molto tempo da quando sono arrivata qui
E’ passato tanto tempo, ma sono tornata in città
Ma questa volta io non me ne vado senza di te