Sanremo 2012: Testo ‘Sei Tu’ dei Matia Bazar

Matia Bazar cantante nella categoria ‘Artisti” partecipa al 62° Festival della canzone Italiana di Sanremo 2012 con il brano ‘Sei Tu’.

sanremo 2012,testo,sei tu,matia bazar

Nella Serata dei Duetti (Giovedì 16 Febbraio 2012) Matia Bazar in coppia con Al Jarreau per ‘Speak Soflty Love’ (Parla Piano Amore, colonna sonora de Il Padrino, musica scritta da Nino Rota).

Testo della canzone ‘Sei Tu’ Matia Bazar – di P.Cassano – F. Perversi – G. Golzi – Ed. Unalira Edizioni Musicali

Hai cercato
E tutto sommato
sei riuscito
chi dei due ha sbagliato?
e di noi
che cosa resterà?
sei geniale
nel fare del male
programmare
quello che è il dolore
e ti diverte
e spari su di me
caldi brividi, fredde lame oramai
di un inverno che, che non finirà mai
baci come spine, sulla bocca mia
senza respirare, scivolando via
sei tu, sei tu, sei tu
che mi hai rubato il cuore!
guardo nello specchio
senza più un perchè
cado nella notte, che assomiglia a
te
sei tu, sei tu, sei tu che mi
hai rubato il cuore!
ho provato, quanto ci ho provato
cancellare tutto il tuo passato
e adesso so che ha vinto su di me
non raccoglierò, quel che resta di
noi
non mi volterò, per cercarti lo sai
baci come spine, sulla bocca mia
senza respirare, scivolando via
sei tu, sei tu, sei tu, che mi hai
rubato il cuore!
cieli di cristallo senza più poesia
petali di ghiaccio sciolti sulla via
sei tu, sei tu, sei tu che mi hai rubato
il cuore!
sei tu, sei tu, sei tu!
sei tu, sei tu, sei tu!
che mi hai rubato il cuore

————————————————

Sanremo 2012: Testo ‘Sei Tu’ dei Matia Bazarultima modifica: 2012-02-07T18:20:00+00:00da musicasounds
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento