XFactor, doppia eliminazione: fuori Roberta Street Clerks salutano con il “Tilt”-Video

 Per il quarto appuntamento con XFactor una puntata con doppia eliminazione, che ha visto rinunciar al sogno di aggiudicarsi il talent da parte di Roberta e dagli Street Clerks. La prima manche è iniziata con Roberta che si è esibita con una buona “True colors” di Cyndi Lauper, seguita dagli Ape Escape con “Mentre tutto scorre” dei Negramaro e Valentina, ancora non troppo compresa dai giudici, con “When I was your man” di Bruno Mars.

XFactor, eliminati, roberta, street, clerks, tilt, ventura, elio, morgan, mika

 Sul palco è stata poi la volta di Fabio in “La casa in riva al mare” e ad ultimo di Andrea canta, in versione house, “Grease” di Frankie Valli.

Dopo l’ingesso degli ospiti della serata, Luca Carboni e Tiziano Ferro con “Parole silenziose”, si è passati al televoto che ha sancito la sfida fra Fabio (over di Elio) e Roberta (Under donna di Mika) al ballottaggio e la sconfitta di quest’ultima.

 Ha aperto la seconda manche Gaia con “Monnalisa” di Ivan Graziani, per poi lasciare spazio a dei contestati Street Clerks in “Some nights” dei Fun. Elio ha fatto fare il suo ingresso ad Aba in “Crazy in love” di Beyonce seguiti da Michele con “Reality” di Richard Sanderson e, a chiudere, l’under donna Violetta in “One day” di Asaf Avidan.

 Il terzo ospite della serata Tom Odell ha incantato con “Another love” e poi si è passati al secondo televoto con Gaia e gli Street Clerks al ballottaggio: il gruppo è poi stato eliminato dal pubblico grazie al Tilt (VIDEO)