Musica: tutto esaurito a New York per Ornella Vanoni al Cafe’ Carlyle video

Ornella Vanoni,-Cafe Carlyle,musica,New YorkA due mesi dall’uscita del suo nuovo e ultimo album di inediti, ‘Meticci (io mi fermo qui)’, e dopo il successo dei suoi concerti alle Cascate del Niagara in Canada (venerdì 1 e sabato 2 novembre).

Iieri sera Ornella vanoni si è esibita nella prestigiosa cornice del Café Carlyle di New York, tutto esaurito già da settimane.

 Sul palco dello storico club newyorkese, che ospita abitualmente artisti come Tony Bennet, Judy Collins e Woody Allen in veste di musicista.

Ornella Vanoni ha interpretato standard del Jazz e del repertorio americano e grandi canzoni della sua carriera.

 “Ho provato una certa emozione prima di salire su quel piccolo, minuscolo palco che ha ospitato i più grandi – racconta Ornella Vanoni – Il Carlyle è un locale molto raccolto e il calore del pubblico l’ho come sentito addosso, mentre guardavo le persone dritte negli occhi.

 New York ti dà una grande carica, ti toglie tanta energia ma subito te la ridà, ed è questa la cosa fantastica di questa Città”.

Con ‘Meticci (Io mi fermo qui)’, disponibile nei negozi tradizionali, in digital download e su tutte le piattaforme streaming, pubblicato da Sony Music, Ornella Vanoni dice addio alla discografia: questo sarà infatti l’ultimo album di inediti della sua carriera.

 

 L’album, prodotto da Mario Lavezzi, arriva a 6 anni da ‘Una bellissima ragazza’ (2007), ultimo album di inediti di Ornella Vanoni, e a 3 anni dal doppio album dal vivo ”Live al Blue Note” (2010).

Lady Gaga: diventa proprietaria di un ristorante italiano a New York

lady_gaga1.jpgLady Gaga fa onore alle terra dei suoi antenati. Ha investito in un ristorante italiano: Vince & Eddie’s, una trattoria dell’Upper East Side, il quartiere di New York dove la cantante è cresciuta, e dove i suoi genitori abitano ancora.

Di Vince & Eddie, Gaga amal’atmosfera rilassata e familiare“, si legge sul magazine W, e sua madre aggiunge, “mangerà spesso qui con gli amici, quando avrà del tempo libero a New York“. Le specialità sono: cotoletta alla milanese, pollo arrosto, calamari fritti, e pasta al sugo con le polpette.

Una quota del ristorante resterà a Peter Digiuseppe, che ha aperto il locale nel 1989. Digiuseppe è contento della partnership con Lady Gaga, ma il suo status di celebrity non lo impressiona. “Qui sono venuti molti personaggi famosi, Harrison Ford, Howard Stern, e tanti altri“. Gaga ha promosso il ristorante sulla sua pagina Facebook e ha regalato biglietti dei suoi concerti ad alcuni clienti.