Roberto Vecchioni ha vinto la 61° edizione del Festival di Sanremo

Roberto Vecchioni ha vinto la 61° edizione del Festival di Sanremo con il brano “Chiamami ancora amore”.

Morandi vecchiomi premio.png

La vittoria del 67enne artista e’ stata decretata dal televoto. Vecchioni ha superato nella finalissima Emma e i Moda’ in gara con “Arrivera’” e Al Bano con “Amanda e’ libera”.

Vecchioni dedica la vittoria alla sua famiglia, agli operai, ai soldati e alle donne, sbaraglia tutti, ritirando anche il premio della critica Mia Martini.

Roberto Vecchioni nasce a Milano il 25 giugno 1943 da genitori napoletani.  Nel 1968 si laurea in Lettere antiche all’Università Cattolica di Milano dove resterà per due anni come assistente di Storia delle religioni proseguendo poi per trent’anni la sua attività di insegnante di greco e latino nei licei classici. Ha raggiunto l’età pensionabile come docente universitario presso l’Università di Torino dove per tre anni ha insegnato “Forme di poesia in musica”.

Testo ‘Chiamami ancora amore’ Roberto Vecchioni

E per la barca che è volata in cielo
Che i bimbi ancora stavano a giocare
Che gli avrei regalato il mare intero
Pur di vedermeli arrivare;
Per il poeta che non può cantare
Per l’operaio che non ha più il suo lavoro
Per chi a vent’anni se ne sta a morire
In un deserto come in un porcile
E per tutti i.ragazzi e le ragazze
Che difendono un libro, un libro vero,
Così belli a gridare nelle piazze
Perché stanno uccidendoci il pensiero;
Per il bastardo che sta sempre al sole
Per il vigliacco che nasconde il cuore
Per la nostra memoria gettata al vento
Da questi signori del dolore
Chiamami ancora amore
Chiamami sempre amore
Che questa maledetta notte
Dovrà pur finire,
Perché la riempiremo noi da qui
Di musica e parole;
Chiamami ancora amore
Chiamami sempre amore
In questo disperato sogno
Tra il silenzio e il tuono
Difendi questa umanità
Anche restasse un solo uomo
Chiamami ancora amore
Chiamami ancora amore
Chiamami sempre amore
Perché le idee sono come farfalle
Che non puoi togliergIi le ali
Perché le idee sono come le stelle
Che non le spengono i temporali,
Perché le idee sono voci di madre
Che credevamo di avere perso,
E sono come il sorriso di Dio
In questo sputo d’universo
Chiamami ancora amore
Chiamami sempre amore
Che questa maledetta notte
Dovrà ben fire,
Perché la riempiremo noi da qui
Di musica e parole;
Chiamami ancora amore
Chiamami sempre amore
Continua a scrivere la vita
Tra il silenzio e il tuono
Difendi questa umanità
Che è così vera in ogni uomo
Chiamami ancora amore
Chiamami ancora amore
Chiamami sempre amore
Chiamami ancora amore
Chiamami sempre amore
Che questa maledetta notte
Dovrà ben finire,
Perché la riempiremo noi da qui
Di musica e parole;
Chiamami ancora amore
Chiamami sempre amore
In questo disperato sogno T
ra il silenzio e il tuono
Difendi questa umanità
Anche restasse un solo uomo
Chiamami ancora amore
Chiamami ancora amore
Chiamami sempre amore
Perché noi siamo amore.

Roberto vecchioni ‘Chamani ancora amore’

 

Sanremo 2011: Tricarico e Max Pezzali eliminati dalla finale

La quarta serata del Festival di Sanremo ha emmso il suo verdetto: Tricarico con il brano ‘Tre colori’ e Max Pezzali con il brano ‘Il mio secondo tempo’ sono stati eliminati.

Tri-Max.jpg

Restano in 10 artisti a contendersi domani sera la vittoria finale, tra cui i due ripescati Anna Tatangelo con il brano ‘Bastarto’ e Al Bano con il brano ‘Amanda è libera’.

Questi gli artisti e le canzoni rimaste in gara per la finale di questa sera.

Luca Barbarossa/Raquel Del Rosario, “Fino in fondo”
Giusy Ferreri, “Il mare immenso”
La Crus, “Io confesso”
Luca Madonia con Franco Battiato,  “L’alieno”
Modà con Emma, “Arriverà”
Nathalie, “Vivo sospesa”
Davide Van De Sfroos, ” Yanex”
Roberto Vecchioni, “Chiamami ancora amore”
Albano, “Amanda è libera”
Anna Tatangelo, “Bastardo”

Sanremo 2011: Raphael Gualazzi vice tra i Giovani con ‘Follia d’amore’

Raphael Gualazzi vince nella categoria Giovani al 61° Festival della canzone italiana.

Raphael Gualazzi.jpg

Il vincitore del Festival di Sanremo 2011 categoria Giovani è Raphael Gualazzi con il brano ‘Follia d’amore’ precedendo Micaela con “Fuoco e cenere”.

Al terzo posto Roberto Amade’ con “Come pioggia” e al quarto Serena Abrami con “ontano da tutto”. Anche la ‘golden share’ da parte dei giornalisti accreditati delle radio ha dichiarato vincitore Gualazzi e quindi le posizioni in classifica che erano state definite dal televoto somno rimaste immutate.

Testo Follia d’amore Raphael Gualazzi

Dire si dire mai
non è facile sai
se tutti quanti siamo in orbita nella follia
io non so più chi sei
non mi importa chi sei
mi basta perdere l’incanto di una nostalgia

ma vedrai un altro me in un sogno fragile
riderai come se
non ti avessi amato mai
cercherai un altro me
oltre all’ombra di un caffc
troverai solo me
se mi fermo un attimo io non so più chi sei

qui si vive cose
day by day
night by night
e intanto il mondo si distoglie dalla sua poesia

non dipingermi mai non costringermi mai
abbandoniamoci alla soglia della mia pazzia

e vedrai un altro me disarmato fragile
perchè quello che sei
non lo cambierai mai
neanche se fossi tu
come il tempo a correr via
ma rimani con me
non mi perdo neanche un solo attimo di te

e vedrai un altra te
quasi invincibile come non mai
viva come non mai
ed è li che tu mi avrai
oltre false magie l’orizzonte sarai
splenderai
splenderai
splenderai
splenderai

 

Sanremo 2011: E’ uscita oggi ‘Nata per unire’ copertina e tracklist

Nata per Unire_170x170.jpg‘Nata per unire’, questo il titolo dell’album firmato da Rai Trade frutto di una idea di Gianmarco Mazzi e Gianni Morandi, idea sposata con entusiasmo da tutti i cantanti in gara al Festival di Sanremo 2011 e le relative case discografiche per realizzare un disco i cui proventi saranno interamente devoluti alla Fondazione ‘Per il Tuo cuore’ Onlus del Prof. Attilio Maseri.

Ecco la tracklist di Nata per Unire

1 Rinascimento  Gianni Morandi 
2 ‘O sole mio  Anna Oxa 
3 Here’s to You  Modà 
4 Mamma mia dammi cento lire  Max Pezzali
5 Il mio canto libero  Nathalie   
6 La notte dell’addio  Luca Madonia  
7 Mille lire al mese  Patty Pravo  
8 L’italiano  Tricarico  
9 Mamma  Anna Tatangelo 
10 Va, pensiero  Al Bano 
11 Il cielo in una stanza  Giusy Ferreri 
12 Parlami d’amore mariù  La Crus 
13 ‘O surdato ‘nnamurato  Roberto Vecchioni
14 Addio mia bella addio  Luca Barbarossa  
15 Viva l’italia  Davide Van de Sfroos

Sanremo 2011: Duetti, finale Giovani, ospiti Take That e De Niro

Duetti, finale Giovani e grandi ospiti oggi al’Ariston per la quarta serata del festival di Sanremo.

Gli artisti proporranno la propria canzone in una versione liberamente rivisitata e verrà stilata la graduatoria in base ai voti ricevuti nella serata. La votazione dei 12 Artisti avverà con sistema misto, giuria tecnica della Sanremo Festival Orchestra e pubblico attraverso il sistema del televoto. Le 10 canzoni più votate saranno ammesse alla serata finale.

Notte1c4s.jpg

Ospiti della serata al festival anche grandi star, come Robert De Niro e Monica Bellucci, protagonisti del film ‘Manuale d’amore 3’ di Giovanni Veronesi, e i Take That con Robbie Williams.

Nella Finale della categoria Giovani gli artisti delle 4 canzoni finaliste di SANREMO GIOVANI 2011 interpretano la loro canzone e con sistema di votazione misto, giuria tecnica della “Sanremo Festival Orchestra” e pubblico attraverso il sistema del televoto, con “golden share” della giuria Radio.

La canzone più votata verrà proclamata vincitrice tra le canzoni degli artisti SANREMO GIOVANI 2011.

Questi i duetti della quarta serata

Al Bano – Michele Placido
Anna Tatangelo – Loredana Errore
Davide Van De Sfroos – Irene Fornaciari
Emma e i Moda’ – Francesco Renga
Giusy Ferreri – Francesco Sarcina
Luca Madonia e Franco Battiato – Carmen Consoli
La Crus – Nina Zilli
Luca Barbarossa e Raquel Del Rosario – Neri Marcorè
Max Pezzali – Lillo e Greg
Nathalie – L’Aura
Roberto Vecchioni – Pfm
Tricarico – coro di voci bianche “Si La So…l”

Questi i finalisti di Sanremo Giovani 2011

Serena Abrami ‘Lontano da tutto’
Raphael Gualazzi ‘Follia d’amore’
Micaela ‘Fuoco e cenere’
Roberto Amadè ‘Come pioggia’

Sanremo 2011: Albano e Anna Tatangelo ripescati per la finale

Albano con ‘Amanda libera’ e Anna Tatangelo con ‘Bastardo’ rientrano nella gara della categoria ‘Artisti’ di Sanremo 2011. A decretare il loro rientro la sfida al televoto con Anna Oxa e Patty Pravo, che invece vengono eliminate definitivamente.

albano1-tile.jpg

Questi i finalisti del 61°Festival della canzone Italiana.

Luca Barbarossa/Raquel Del Rosario, “Fino in fondo”
Giusy Ferreri, “Il mare immenso”
La Crus, “Io confesso”
Luca Madonia con Franco Battiato,  “L’alieno”
Modà con Emma, “Arriverà”
Nathalie, “Vivo sospesa”
Max Pezzali, “Il mio secondo tempo”
Tricarico, “Tre colori”
Davide Van De Sfroos, ” Yanex”
Roberto Vecchioni, “Chiamami ancora amore”
Albano, “Amanda è libera”
Anna Tatangelo, “Bastardo”

Sanremo 2011: Roberto Amadè e Micaela in finale

Nella categoria Giovani, Roberto Amade’ con ‘Come pioggia’ e Micaela con ‘Fuoco e cenere’ sono i due giovani che passano il turno nella terza serata del festival ed accedono alla finale di domani.

micaela 2-tile.jpg

Si contederranno sul palco dell’ariston la finale con Serena Abrami con “Lontano da tutti” e Raphael Gualazzi con “Follia d’amore“.

Modà primi su iTunes con il singolo ‘Arriverà’ e l’album ‘Viva i romantici’

Moda- romantici.jpgDopop l’esibizione sul palco del Teatro Ariston il nuovo singolo dei Modà ‘Arriverà’, presentato con Emma alla 61esima edizione del Festival di Sanremo, è al primo posto della classifica di iTunes.

Primo posto su iTunes anche per l’album ‘Viva i Romantici’, in uscita oggi 16 febbraio, che ha già raggiunto le 130mila copie in prenotazione. “Oggi è il mio compleanno e questo per me è il regalo più bello e la soddisfazione più grande“.

Così Francesco Silvestre, cantante dei Modà, commenta il primo posto del singolo e dell’album nella classifica dei download.

Sanremo 2011: brani storici, ripescaggio e giovani, ospite Benigni nella terza searata del festival

“Quella di stasera sui brani storici sara’ una vera e propria gara anche stasera, anche se meno ‘cruenta’ di quella per la vittoria di Sanremo. E poi le interpretazioni di stasera arricchiscono il percorso dei 14 artisti in gara, perche’ cantano tutti anche quelli provvisoriamente eliminati dalla gara per la vittoria di Sanremo”. Cosi’ Gianni Morandi parla della serata di questa sera, che celebrera’ i 150 anni dell’Unita’ d’Italia.

Notte1cts.jpg

La terza serata oltre a festeggiare i 150 anni dell’Unita d’Italia, propone in vesione breve le quatto canzoni degli artiti eliminati, le prime due scelte con il televoto saranno ripescate per la finale.

In gara anche le rimanenti quattro canzoni della categoria Giovani, votate dalla giuria mista orchestrali e televoto. Le prime due passano in finale che si disputa nella searat di Venerdì 18.

Roberto Benigni salira’ sul palco del Teatro Ariston nella serata dedicata ai 150 dell’Unita’ d’Italia intorno alle 22.30. Della sua esibizione, nei dettagli, poco si sa. Se non che l’attore e regista ripercorrera’ alla sua maniera la genesi e il significato del ‘Canto degli Italiani’ meglio conosciuto come ‘Inno di Mameli’ o ‘Fratelli d’Italia’

Queste le canzoni per il ”150° dell’Unità d’Italia” che verranno eseguite

MILLE LIRE AL MESE – Patty Pravo
IL MIO CANTO LIBERO – Nathalie
‘O SURDATO ‘NNAMMURATO – Roberto Vecchioni
IL CIELO IN UNA STANZA – Giusy Ferreri
LA NOTTE DELL’ADDIO – Luca Madonia e Franco Battiato
MAMMA MIA DAMMI CENTO LIRE – Max Pezzali
PARLAMI D’AMORE MARIU’ – La Crus
‘O SOLE MIO – Anna Oxa
HERE’S TO YOU – LA BALLATA DI SACCO E VANZETTI – Modà/Emma
L’ITALIANO – Tricarico
VA’ PENSIERO – Al Bano
MAMMA – Anna Tatangelo
ADDIO MIA BELLA ADDIO – Luca Barbarossa e Raquel Del Rosario
VIVA L’ITALIA – Davide Van De Sfroos

Sanremo 2011: Serena Abrami e Raphael Gualazzi in finale nella categoria Giovani

Nella seconda serata sono entrati in gara anche i cantanti della categoria Giovani, la prima a salire sul palco dell’Ariston è stata Serena Abrami con la canzone ‘Lontano da tutto’, scritta per lei da Niccolò Fabi.

rafael-tile.jpg

Successivamente è stato il turno di Anansi con il ritmo reggae di ‘Il sole dentro’. Il terzo turno è toccato a Gabriella Ferrone con la sua ‘Un pezzo d’estate’.

Per ultimo si è esibito l’interessante Raphael Gualazzi, con il brano ‘Follia d’amore’ grazie al risultato combinato delle classifiche del televoto e dell’orchestra, Serena Abrami con “Lontano da tutti” e Raphael Gualazzi con “Follia d’amore” accedono alla finale di venerdì sera.

Questa sera si esibiranno i rimaneti quattro giovani in gara che sono

Btwins ‘Mi rubi l’amore’
Marco Menichini ‘Tra tegole e cielo’
Micaela ‘Fuoco e cenere’
Roberto Amadè ‘Come pioggia’