X Factor, scoppia la guerra tra i giudici.Tutti contro Mika: “Troppo famoso e favorito”

Alla fine a XFactor i nodi sono venuti al pettine e Mika, da simpaticissimo collega e azzeccato nuovo acquisto del talent, è diventato un pericoloso avversario. Il cantante libanese naturalizzato inglese riscuote molto successo di pubblico sin dalla sua prima apparizione e competere con lui diventa difficile per gli altri giurati.

xfactor, mika, simona, ventura, elio, morgan, avversario, giudice

 In questa quarta puntata lo scontro che ha visto vittoriosa al televoto Gaia contro gli Street Clerks ha decisamente aperto il dibattito durante “XtraFactor”: da Simona Ventura che ha ammesso che “nel peso dei giudici Mika ha una forza che sicuramente è diversa dalla mia”, ad Elio che chiedendo un giudizio che si basi solo sulle performance degli artisti ha sottolineato che.

 ” Le cantanti di Mika partono già avvantaggiate dal fatto che lui è il loro giudice. Ha un seguito inaffrontabile, quindi per noi è molto più dura quest’anno”.
 Lo stesso Morgan aveva già bacchetto in diretta la produzione, accusandola di consegnare prima le basi al giudice rivale e favorire i suoi artisti con le scenografie.

XFactor, Simona Ventura infuriata:”Freeboys vittime di campagna denigratoria”

Sono molto legata ai FreeBoys perché, secondo me, sono vittime di una campagna denigratoria da prima che iniziassero questo programma. Boyband non è una parolaccia: si, FreeBoys sono una boyband italiana“, Simona Ventura difende il suo gruppo a “XFactor” o Freeboys, che tanto hanno fatto discutere nell’ultima puntata-

FreeBoys, Simona, Ventura, XFactor, campagna, denigratoria

Venite con un gap negativo non per colpa vostra, capito? – si è rivolto durante la prima puntat livve, come riporta “Davidemaggio” – Con dei pregiudizi che, veramente, mi fanno vomitare.

 Che il bel visino è il bimbominchia… Cioè, ragazzi, ma non è così! […] Avreste cantato qualunque pezzo, anche, non so, la lirica… era One Direction […] Reagite, eh! Reagite con grande grinta.

 L’importante è fare di tutto per provarci. Per provare a cambiare questo stato di cose, perché tanti, invece, hanno cambiato idea dopo che vi han sentito, per dire, cantare il cavallo di battaglia o ‘Grazie perché’