Marco Mengoni, la “prima volta” a Los Angeles

Concerto per la chiusura del Festival Hit Week e altri progetti in arrivo.

Marco Mengoni il 28 e 29 ottobre si è esibito live a Los Angeles per chiudere Hit Week, il festival dedicato alla musica italiana che ha visto protagonisti anche Franco Battiato e Nicola Conte. Il cantante di Ronciglione si è esibito davanti al gotha dell’industria musicale mondiale riunita in questi giorni nella città californiana per il Billboard Film & Tv Music Conference.

MARCO MENGONI,  HIT WEEK,  LOS ANGELES , PRONTOACORRERE

Il cantante è rimasto in America per qualche giorno di vacanza ma anche di lavoro. Non è escluso, infatti, che stia cercando ispirazione per il nuovo album dopo il successo di “#Prontoacorrere”.

 Proprio dai concerti dell’ultimo tour sarà tratto il triplo cofanetto contenente il cd integrale di #Prontoacorrere, il cd live #Prontoacorrerelive, registrato il 26 agosto al Teatro Antico di Taormina e il dvd del film-concerto #ProntoacorrereIlViaggio, che ripercorre l’anno di Marco tra backstage, interviste esclusive e immagini del concerto di Taormina.

 Prima ancora dell’uscita discografica – prevista per il 12 novembre – ci sarà la presentazione del progetto con un docu-film che sarà proiettato nei cinema di tutta italia eccezionalmente il 6 novembre alle 20.30.

Musica: trionfale show Mengoni a festival Hit Week a Los Angeles

 mengoni2.jpgTrionfale chiusura di Marco Mengoni all’Hit Week di Los Angeles, il piu’ importante festival al mondo dedicato alla musica italiana.

 Nella storia del prestigioso evento che negli anni ha visto alternarsi artisti come U2, Cristina Aguilera, Linkin Park, Police e molti altri, e’ la prima volta di un italiano invitato nelle serate finali.

Lunedi’ e ieri Mengoni ha cantato davanti al gotha dell’industria musicale mondiale riunita in questi giorni nella citta’ californiana per il Billboard Film & Tv Music Conference.-

 A quasi due mesi dalla sua partenza e dopo aver viaggiato per le citta’ di Miami, New

York e Toronto con la musica di Franco Battiato, Nicola Conte, Erica Mou, Musica Nuda e Canzoniere Grecanico Salentino, per il gran finale Hit Week e’ tornato nella metropoli californiana che nella due giorni ha visto protagonista l’intero sistema musicale italiano con il presidente della Fimi Enzo Mazza che ha presentato ad una platea internazionale l’industria musicale nostrana e ‘The italian music hub’, la nuova struttura sperimentale di promozione della musica italiana che avra’ sede proprio a Los Angeles e che vedra’ insieme, per la prima volta, l’intera filiera musicale del Belpaese (istituzioni, industria, autori, editori, discografici, live) unita per la diffusione di una delle punta di diamante dell’Italia.

 L’Italian music hub verra’ presentato alla stampa italiana nel corso del prossimo Medimex in programma a Bari dal 6 all’8 dicembre prossimi. “Partita proprio da Los Angeles, in cinque anni Hit Week, grazie ad un supporto continuo e costante delle istituzioni, dell’industria e di numerosi partner commerciali – racconta Francesco Del Maro, fondatore di Hit Week e coordinatore dell’Italian music hub – sta riuscendo nel suo intento di far conoscere la musica italiana negli Stati Uniti e nel mondo grazie anche alle recenti tappe in Brasile ed in Cina.

 Questa azione ha avuto risultati che sono andati al di la’ di ogni piu’ rosea aspettativa e hanno portato la musica italiana a crescere negli Stati Uniti: lo dimostra il crescente numero di artisti italiani che hanno scelto nel 2013 gli Stati Uniti come tappa dei loro tour e che ha avuto ripercussioni sulla commercializzazione del catalogo ormai presente senza limiti, anche negli Stati Uniti, su tutte le maggiori piattaforme (iTunes, Amazon, Spotify, Pandora, etc…).

 Con l’Italian music hub, invece, si passa al next level: un’azione coordinata e continua di promozione, commercializzazione e distribuzione a supporto della musica italiana in tutte le sue forme per cogliere le opportunita’ di un mercato senza limite geografici che e’ disponibile a riconoscere spazio e valore al repertorio musicale italiano”

 Hit Week e’ prodotto da Music Experience Roma srl e da Mela Inc Los Angeles e realizzato grazie a Federazione dell’industria musicale italiana, Ice-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, ministero dello Sviluppo economico, Puglia Sounds & Puglia Promozione, Agenzia nazionale per i giovani.

Christina Aguilera arrestata a Los Angeles per ubriachezza

La cantante Christina Aguilera e’ stata arrestata questa notte a Los Angeles insieme al fidanzato Matthew Rutler per ubriachezza.

christina Aguilera.jpg

I due sono stati portati alla stazione di polizia di West Hollywood dove sono stati fotografati e incriminati, riferisce il sito TMZ. L’arresto e’ avvenuto alle 2.45 del mattino, mentre la coppia era nella propria auto. Rutler, che era al volante, e’ stato incriminato per guida in stato di ebbrezza. La cantante e’ stata incriminata per ubriachezza.