Luca Carboni, il meglio della sua carriera in scena a RadioItaliaLive, video

 Luca carboni ,Paola gallo, Radio italia E’ Luca Carboni il protagonista della seconda puntata di “RadioItaliaLive”, venerdì 8 novembre alle 22.

 Il cantautore bolognese presenta il suo ultimo lavoro “Fisico e Politico”, un greatest hits caratterizzato da duetti esclusivi, collaborazioni illustri e due singoli inediti.

 Il concerto andrà in contemporanea su Radio Italia, Radio Italia Tv e in web streaming su radioitalia.it

Carboni porta sul palco del programma “Ci Vuole Un Fisico Bestiale”, “Silvia Lo Sai”, “C’è Sempre Una Canzone”, “Farfallina”, “Inno Nazionale”, “Dimentica”, “Primavera”, “Gli Autobus Di Notte”, “Vieni A Vivere Con Me” e come finale “Mare Mare”.

 Nel momento intervista con Paola Gallo, conduttrice della serata, il cantautore racconta al pubblico la propria decisione di raccogliere i suoi più grandi successi in un cd. Il programma andrà poi in replica domenica 10 Novembre alle 21.

E POI TOUR NEI TEATRI – Dopo l’anteprima live del 20 dicembre al Paladozza di Bologna, Carboni a febbraio sarà in tour nei più importanti teatri italiani.

 Queste le date del “Fisico&Politico Tour”: 3 febbraio, Napoli – Teatro Augusteo; 5 febbraio, Roma – Auditorium Parco della Musica; 9 febbraio, Padova – Gran Teatro Geox; 10 febbraio, Milano – Teatro degli Arcimboldi; 12 febbraio, Torino – Teatro Colosseo e 13 febbraio, Cremona – Teatro Ponchielli.

Luca Carboni ‘Senza titolo’ copertina e tracklist

Esce domani ‘Senza titolo’ (su etichetta Rca/Sony Music), nuovo disco di inediti di Luca Carboni, in vendita nei principali digital store e nei negozi tradizionali. L’album si compone di 10 brani, a cui si aggiunge la bonus track ‘Il Fiume’ disponibile solo su iTunes, che raccontano storie di provincia, genitori e amore in un parallelo tra gli anni ’80 e oggi.

Luca Carboni, Senza titolo, copertina, tracklist

‘Senza titolo’ e’ l’undicesimo album di inediti del cantante ed esce a 5 anni dall’ultimo disco, ‘…Le Band Si Sciolgono’ (2006), e a 2 anni di distanza dalla pubblicazione di ‘Musiche Ribelli’ (2009), l’omaggio ai grandi cantautori italiani degli anni ’70.

Formato da 10 brani inediti più una Bonus Track disponibile su iTunes, l’album arriva a cinque anni di distanza dal disco inedito …le band si sciolgono.

Tracklist ‘Senza titolo’

Non finisce mica il mondo 
Provincia d’Italia 
Fare le valigie 
Per tutto il tempo 
Cazzo che bello l’amore 
Senza strade
Riccione-Alexander Platz 
Liberi di andare 
Una lacrima 
Madre

Luca Carboni ‘Cazzo Che Bello l’Amore’ testo e video

Dopo il successo del primo singolo ‘Fare Le Valigie’, da venerdi’ e’ in radio ‘Cazzo Che Bello L’Amore’, secondo singolo estratto dal nuovo album: un brano elettronico e dalla sonorita’ molto grezza che fotografa con ironia il momento della scintilla, l’attimo esatto in cui si viene folgorati, travolti e convertiti dall’amore.

senza_titolo_luca_carboni_jpg___th_320_0.jpg

A seguire il testo e video del brano

Testo ‘Cazzo che bello l’amore’ di Luca Carboni

Se penso a come son stato male
davvero è un dolore bestiale
è un vuoto da era glaciale
che rimuovi e che non si può raccontare
invece adesso, cazzo che bello
scopro che poteva andar peggio
e riesco ad esser contento
anche se non trovo parcheggio

l’orologio fa tic tac
e mi sembra un pezzo hip pop
in ritardo si lo so
sono in ritardo ma però

Cazzo che bello l’amore
che nasce da una banalissima combinazione
che ti toglie da una bruttissima situazione
da una frase che hai detto te
che mi ha spezzato il cuore
che nasce da una casualissima combinazione
che arriva come un fulmina e spacca il cuore
da una cosa che hai fatto te

Casso che bello strapazzarsi le uova
profumo come una macchina nuova
m’accorgo che qualcosa è cambiato
anche se non sono migliorato
la moto che adesso va in moto
il Karma si dà delle arie
e sento salire forte
le difese immunitarie

Trovar per caso una risposta
che non cercavi più
magari è una domanda
che non avevi fatto tu

Cazzo che bello l’amore
che nasce da una banalissima combinazione
che ti toglie da una bruttissima situazione
da una frase che hai detto te
che mi ha spezzato il cuore
che nasce da una casualissima combinazione
che arriva come un fulmine, un’esplosione
da una faccia che hai fatto te
che mi ha spezzato il cuore
che nasce da una diversissima angolazione
che arriva come un fulmine e spacca il cuore
da una cosa che hai fatto te
che mi ha spezzato il cuore

 

Luca Carboni ‘Fare le Valigie’ testo e video

‘Fare le valigie’ è il nuovo singolo di Luca Carboni, in rotazione radiofonica da qualche giorno, estratto dal nuovo album di inediti in uscita il 13 settembre (su etichetta RCA/Sony Music).

Luca Carboni, Fare le Valigie, testo, video

“Fare le Valigie” e’ un brano solare che spinge ad accettare con gioia e positivita’ i cambiamenti, il tempo che passa e il rapporto con il futuro. Scritto interamente da Luca Carboni, e’ stato prodotto da Mauro Malavasi e registrato negli studi Fonoprint di Bologna

Testo ‘Fare le Valigie’ Luca Carboni
 
Mi piacciono i tuoi occhi rossi col flash
 Riascoltare un vecchio disco dei Clash
 Trovare un paese dentro ad una città
 E navigare in questa dura realtà
 Mi piace pensare a un secolo fa
 A quelli che han creduto nella velocità
 Mi piace il domani e le novità
 Insomma mi piace che un’altra estate arriverà
 Fare le valigie sapere che si ripartirà
 Insomma mi piace che anche l’estate passerà
 Fare le valigie sapere che si ripartirà
 Perche’ mi piace sentire il tempo che va
 Sapere che tutto poi cambierà
 Mi piaci tu e mi piaccio anch’io
 E tutti questi colori luce di Dio
 E stare a parlare un po’ con mio zio
 Mi piaci tu e’ un problema mio
 Insomma mi piace che un’altra estate arriverà
 Fare le valigie sapere che si ripartirà
 Insomma mi piace che anche l’estate passerà
 Fare le valigie sapere che si ripartirà