Si intitola “Marinai, Profeti e Balene” il nuovo album di Vinicio Capossela.

“Marinai, Profeti e Balene” il nuovo album sarà nei negozi dal 26 aprile e arriva a tre anni dal suo precedente lavoro “Da Solo”.

vinicio_capossela01.jpg

Il nuovo lavoro di Vinicio è un’opera sul fato, sul viaggio e il mare come metafora e scenografia del destino umano. Da Omero a Dante, da Melville a Conrad, è un disco che trova ispirazione nella letteratura di tutti i tempi e in cui risuonano il mito, le voci di marinai, di profeti e balene.

Subito dopo la sua pubblicazione, Capossela sarà in tour e partirà dal mare il nuovo show fortemente caratterizzato dai temi del disco.

Vinicio Capossela inzia la registrazione del nuovo album di inediti

Vinicio-capossella2.jpgInizia dal mare il nuovo viaggio musicale di Vinicio Capossela. Il cantautore è, infatti, ad Ischia per le registrazioni del suo nuovo album di inediti in uscita nel 2011, a più di due anni dalla pubblicazione di “Da solo”, il suo precedente album.

Per dare il via alla registrazione del suo ultimo lavoro, un pianoforte Seiler a coda lunga, vecchio di ottant’anni, è stato issato per l’occasione a ottanta metri sul livello delle onde, nella sagrestia della Cattedrale dell’Assunta, presso il Castello Aragonese di Ischia.

Si tratta di un’opera sul fato, sul viaggio e il mare come metafora e scenografia del destino umano. Da Omero a Dante, da Melville a Conrad, è un disco che trova ispirazione nella letteratura di tutti i tempi e in cui risuoneranno il mito, le voci di marinai, di profeti e balene.

Partite a picco sullo “scoglio” di Ischia, le registrazioni toccheranno diversi “porti” e si concluderanno a novembre sulle coste di Creta.